Visite Ambulatoriali

Le visite ambulatoriali vengono svolte secondo tre modalità:
  • Visite a libero accesso,
  • Visite programmate,
  • Visite su appuntamento.

Visite a libero accesso

Il paziente viene in ambulatorio nelle giornate a ciò dedicate, ritira il suo numero, si mette in coda ed aspetta il suo turno (si perde un sacco di tempo e si intasa la sala di aspetto).

Visite programmate

Il paziente viene in ambulatorio, ritira presso la segreteria il suo numero e gli viene annunciato (in base al numero dei pazienti in attesa, e ad una stima presumibile della durata delle visite) l'orario presumibile del suo accesso nello studio del medico. Se il tempo è lungo può anche uscire dall'ambulatorio e tornare all'oraraio che gli è stato comunicato. L'orario in questo caso è vincolante per il paziente ma non vincolante per il medico.

Visite su appuntamento

Il paziente viene puntuale all'orario che è stato concordato, aspetta al massimo qualche minuto e viene ricevuto (si perde pochissimo tempo, si evita di intasare la sala di aspetto). In questo caso la puntualità è d'obbligo sia per il paziente che per il medico.